Newsletter
 
Testata Standard 1 2 3 4 5 6 7 8
 

Salina

La Salina Sailing Week rinnova puntuale il suo rito e radunerà i migliori velisti del Sud Italia dal 25 al 28 Maggio . Si torna nel Paradiso delle Eolie a godere delle tante prove in acqua assicurate dall'organizzazione del Velaclub Palermo e della bellezza di questi luoghi incantati.

Si battaglierà in acqua tutta la giornata, poi riposte le vele sorseggiando una birra ghiacciata, ci si lascerà avvolgere dall'atmosfera dell'Isola di Salina, dalle acque blu cobalto, dai bagliori lontani di Stromboli, dal verde lussureggiante dei coni vulcanici.

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente succesiva tappa di Trapani dei Benetau 25. Molti equipaggi, saranno contemporaneamente ad allenarsi all'estremità occidentale della Sicilia, ma questo non comporterà un abbassamento del livello tecnico. In evidenza il Comet 51 Forbidden Colours di Catania che onorerà l'evento presentando un equipaggio di "Stelle" Olimpioniche e di Coppa America. Sarà sicuramente il pari misura Skin, vincitore due settimane della Regata dei Tre Golfi a Napoli, a cercare di sbarrare loro il passo,  ma ambedue dovranno guardarsi dal Reggino Profilo 2.0 e da Mascalzone Siculo, First 45.7 di Milazzo.

Il programma tecnico prevede la registrazione ed il controllo delle imbarcazioni Giovedì 25 Maggio. Quindi tre giorni di regate sulle boe e regate costiere per l'arcipelago Eoliano. Domenica 28 Maggio chiusura con la premiazione alle ore 17.00.

Le imbarcazioni troveranno dimora presso l'efficiente Porto delle Eolie, mentre l'Amministrazione Comunale curerà in contemporanea il Salina Slow Food per corroborare i concorrenti ed i loro accompagnatori al termine delle regate.

La lista delle imbarcazioni partecipanti e le classifiche su www.saillab.blogspot.it